MUSINDÒ è un progetto che nasce dal desiderio di restituire alla musica la sua universalità, condivisione e naturalezza. La capacità di capire la musica appartiene a tutti, e tutti possono fare musica: le neuroscienze hanno ormai sfatato il mito che la musica sia riservata a pochi eletti particolarmente dotati. Rivoluzioniamo il nostro pensiero sulla musica e sul suo insegnamento: la Music Learning Theory è una teoria dell’apprendimento musicale che ci spiega come l’essere umano apprende la musica, e cioè in modo molto simile a come apprende il linguaggio. Elaborata attraverso anni di ricerche dal professor Edwin Gordon, musicista americano, essa ci fornisce anche un valido supporto pratico, oltre che teorico, rivoluzionando le tecniche d’insegnamento musicale nella loro interezza. L’ascolto condiviso, il movimento: due elementi essenziali per poter sentire la musica ‘da dentro’ e riuscire a farla propria. Così come la voce, che viene utilizzata per tutto il primo percorso di apprendimento musicale (0-6 anni). Il progetto è gestito dalle insegnanti certificate Audiation Institute (www.audiationinstitute.org) Marta Noè, Claudia Zannoni e Irene Bongiorno.